Itinerari turistici A spasso per il Gennargentu

cardo_sardo

A stretto contatto con panorami mozzafiato, natura incontaminata, cultura, archeologia, tradizioni, enogastronomia.
Partenza con i fuoristrada da Fonni, percorreremo antiche carrarecce e sentieri che i pastori utilizzavano sino agli anni 80 per portare i loro prodotti dai vecchi ovili al paese. Successivamente, tappa con sosta in località “Maistra”, dove sarà possibile ammirare la catena del Gennargentu e le sue valli. Il percorso è caratterizzato dalle diverse specie endemiche del Gennargentu: le roverelle secolari, i boschi di leccio e la macchia mediterranea, ricca di profumi che ci accompagneranno per tutto il tragitto. Spesso, con un po’ di fortuna, è possibile avvistare la fauna tipica del territorio: il “Re” del Gennargentu, il muflone e, più raramente, l’aquila reale.
L’escursione prevede la sosta per il pranzo nella fresca e suggestiva località di “Sos Concales”, dove è possibile degustare i prodotti tipici del pastore.
Seguirà infine il trasferimento in fuoristrada sino alla località di “Madau” per visitare una fantastica e misteriosa necropoli nuragica.

Dati tecnici: difficoltà (E) escursionistica

Gallery