24/01/2018

Trekking a Capo San Marco

Trekking a Capo San Marco

Capo San Marco e la penisola del Sinis

Domenica 18 febbraio nuovo appuntamento dei sentieri di UNisola Sardegna per un percorso ricco di storia nella spettacolare costa occidentale dell’isola: la penisola del Sinis e Capo San Marco.

Il mare non ci ha mai isolato, piuttosto è stato teatro e crocevia di scambi culturali durante tutta la storia della Sardegna. La penisola del Sinis, infatti, è un palinsesto storico immerso in una meravigliosa cornice naturalistica divenuta area marina protetta nel 1997.
Il nostro percorso ad anello parte dalla Chiesa di San Giovanni di Sinis, uno dei templi più antichi dell’isola, passa per la città di Tharros (la visita all’interno dell’area archeologica non è compresa nel percorso), la torre di San Giovanni, il faro di Capo San Marco e attraverso alcune spettacolari cale dell’area. Scopriremo la storia di questa incantevole penisola, palcoscenico naturale nella storia della civiltà umana a partire dalla preistoria e sino ai giorni nostri. Sarà un percorso semplice, ricco di soste panoramiche e di racconti legati alle testimonianze archeologiche del territorio.

Prenotazione anticipata obbligatoria ai seguenti recapiti:

+39 3406671868 (anche via sms o WhatsApp)
Quota di partecipazione a persona: 15,00 €
Data/Luogo di incontro: domenica 18 febbraio ore 07:20 parcheggi fronte cimitero di San Michele (angolo Viale Monastir)
Come arrivare: https://goo.gl/L8fQ6K
Partenza ore 07:30
lunghezza percorso: 6 km
grado di difficoltà: T
Adatto a tutti
Attrezzatura consigliata
Scarpe da trekking o da ginnastica con suola carrarmato
pantaloni da trekking o comodi
Vestirsi a strati con: maglia sportiva (tessuto tecnico o cotone); felpa e/o giacca pesante
Acqua: 2 litri
Colazione abbondante
frutta secca, snack, integratori salini
merenda/pranzo al sacco leggero.
Le iniziative di UNisola Sardegna sono seguite da Guide Turistiche e Guide Ambientali Escursionistiche professioniste ai sensi della L.R. 18 dicembre 2006 n°20.